Cerca un immobile:






da a mq.
da a €    

Cerca sulla mappa:


SERVIZI OFFERTI:
  • PROMOZIONE VENDITE DI IMMOBILI RESIDENZIALI E COMMERCIALI
     X  
    Dopo aver eseguito le operazioni di valutazione e stima (sia tecnica che commerciale) del Vostro immobile procediamo alla promozione della vendita basandoci sulle Vostre esigenze e volontà, avvalendoci della nostra banca dati richieste, e dei più profiqui canali pubblicitari. La partnership collaudata con selezionati colleghi di altre realtà immobiliari, consente di massimizzare l'efficacia della promozione di vendita, ridurre i tempi e ampliare le possibilità di reperire un acquirente. L'assistenza di Bozano studio Immobiliare continua anche dopo l'atto di vendita.
  • LOCAZIONE DI IMMOBILI RESIDENZIALI
     X  
    Anche in questo caso è necessario un sopralluogo sull'immobile, successivamente, stabilito insieme il canone di locazione da proporre, si inizia a cercare un inquilino adeguato con i canali più consoni (banca dati richieste Studio Bozano, pubblicità, collaborazioni con colleghi)  confrontandosi con le esigenze e volontà della proprietà. Il proponente inquilino dovrà avere determinate caratteristiche: reddito dichiarato sufficiente a sostenere il canone e le spese; deve essere persona idonea all'appartamento, non devono sussistere pregressi di morosità. deve poter fornire le adeguate garanzie. (depositi cauzionali o Fidejussioni). Riteniamo importante far conoscere le parti prima della stipula dei contratti. L'assistenza di Studio Bozano continua anche dopo la stesura e registrazione del contratto di locazione.
  • LOCAZIONE DI IMMOBILI COMMERCIALI
     X  
    Dopo il consueto sopralluogo all'immobile, espletate le indagini tecniche, si focalizza l'attenzione sulla fascia di mercato a cui rivolgersi. Bozano studio immobiliare svolge l'importante attività di assistere le aziende negli insediamenti sul territorio, ha quindi il grande vantaggio di poter disporre di un portafoglio clienti già selezionato, in grado di fornire referenze di prim'ordine. Parallelamente, sulla base delle esigenze e volontà della proprietà, si procede con i canali di promozione convenzionali. Selezionato un conduttore, e, verificata l'idoneità dello stesso, sulla base delle necessità di entrambe le parti stendiamo il relativo contratto di locazione basandoci sul principio di equidistanza e dell'equilibrio tra le parti. Se l'immobile lo richiede il contratto viene garantito da Fidejussione Bancaria o equivalente garanzia. L'assistenza di Studio Bozano continua anche dopo la stesura e registrazione del contratto di locazione.
  • PROPERTY FINDER - RICERCA SPECIFICA DI IMMOBILI
     X  
    Il propriety Finder è un Consulente dedicato ed esclusivo, specializzato nella ricerca su committenza, a servizio di coloro che non hanno tempo, o semplicemente non desiderano dedicarsi in prima persona alla ricerca dell’immobile. Questa sezione consente di offrire un servizio mirato ed esclusivo basato sulle caratteristiche di ricerca di un compratore, o di un affittuario. Nel caso in cui l'immobile cercato non sia presente fra gli incarichi direttamente conferitici, grazie al radicato e qualificato circuito di collaborazioni con altre selezionate realtà Italiane, liguri specialmente, abbiamo a disposizione un portafoglio immobili di circa 800 unità. L'attenzione riservata ai dettagli della ricerca consente di risparmiare molto tempo ed energie, reperire i migliori professionisti a supporto delle scelte da operare (vedi sezione "servizi aggiuntivi" in Home page), e trasformare il percorso di acquisizione di un cespite da.... incerto, e pieno di sorprese, a ...piacevole, gratificante e concreto. Il servizio è rivolto a: Privati in cerca di una casa in acquisto o affitto, anche e soprattutto in caso operazioni di vendita per riacquisto; Aziende che intendano inserirsi in un nuovo territorio; Nuove iniziative imprenditoriali o ampliamenti; Cambi sede di imprese già esistenti; Investitori alla ricerca di immobili a reddito; L'assistenza di Studio Bozano prosegue anche dopo il raggiungimento degli obbiettivi ai acquisto e/o affitto.
  • VALUTAZIONI, PERIZIE, STUDI DI FATTIBILITA'
     X  
    Le nostre stime sono finalizzate all'elaborazione del piano economico, allo studio di fattibilità per lo sviluppo, ristrutturazione, trasformazione immobiliare, commercializzazione e/o locazione di: singole unità, aree, interi fabbricati, terreni, portafogli immobiliari. Tutte le nostre stime si basano sulle reali possibilità economiche dei beni in trattazione, attualizzate al momento della stesura della stima stessa e/o ipotizzando i valori che detti beni potranno avere nel tempo o a seguito di trasformazioni.
  • BUSINESS PLAN E GESTIONE DI OPERAZIONI IMMOBILIARI
     X  
    Lo studio si occupa dell'analisi, gestione tecnico economico e finanziaria delle iniziative. In particolare della strutturazione, commercializzazione (anche con strutture in loco) e gestione di operazioni di realizzazione, di sviluppo e valorizzazioni immobiliare. Un'attenta analisi e la stima dettagliata di tempi e costi di realizzazione, confrontata con i successivi ricavi (calcolati con stime prudenziali), offrono all'operatore immobiliare gli strumenti essenziali per intrapprendere l'iniziativa.
  • FONDI IMMOBILIARI D'INVESTIMENTO
     X  
    Si tratta di uno strumento finanziario che consente al risparmiatore di partecipare ai risultati economici di iniziative assunte nel comparto immobiliare. Scopo del Fondo è l'investimento collettivo di capitali in immobili, diritti reali immobiliari e partecipazioni in società immobiliari. Tale genere di investimento consente l'acquisto diretto di quote di un patrimonio immobiliare, pur avendo a disposizione un piccolo ammontare di denaro. I Fondi Immobiliari sono generalmente gestiti da “società di gestione del risparmio (SGR) ”
  • PROPERTY MANAGEMENT - GESTIONE DI PATRIMONI IMMOBILIARI
     X  
    - Miglioriamo la redditività dei tuoi immobili. Bozano studio Immobiliare fornisce un servizio integrato di gestione attiva e dinamica degli immobili, attraverso un’ampia gamma di servizi volti alla valorizzazione del patrimonio immobiliare. L’obiettivo è la massimizzazione della redditività attraverso il controllo puntuale dei costi, il miglioramento del livello tecnico manutentivo, la gestione dei canoni di locazione, il tutto in accordo con la strategia di investimento immobiliare della Proprietà. - Report Periodici Il sistema di reportistica che forniamo ai nostri clienti è chiaro, preciso e disponibile o via web, o su richiesta, e consente di monitorare in tempo reale lo stato del proprio patrimonio immobiliare. - Expertise mirate Competenza in tutte le aree del property, del facility e dell’asset management, approccio ed esperienza, impegno e precisione, queste sono le qualità che mettiamo a disposizione dei nostri clienti per supportarli nelle differenti tematiche del Real Estate. I SERVIZI - Servizi di due diligence e di presa in carico del patrimonio; - Verifica della conformità tecnico-amministrativa, analisi costi/ricavi.; - Organizzazione dell’archivio documentale, attività di regolarizzazione, presa in carico della documentazione tecnico amministrativa; - Garanzie Fidejussorie Tramite partnership con intermediari abilitati ed affidabili, e convenzioni con i primari istituti di Credito, siamo in grado di garantire i ricavi dei Vostri contratti di locazione, con polizze Fidejussorie assicurative e/o Bancarie; -Gestione amministrativa Gestione delle locazioni, rapporti con i conduttori e con gli amministratori, flussi di cassa ed analisi della redditività, budget di esercizio, adempimenti normativi; - Gestione legale Morosità e contenzioso attivo/passivo, assistenza per azioni legali; - Gestione tecnica-manutentiva Elaborazione ed esecuzione piani di manutenzione, attività di manutenzione straordinaria, attività di pronto intervento. - Servizi di dismissione Attività di regolarizzazione, pianificazione iniziative di marketing e di comunicazione, assistenza nella gestione dei rapporti con i conduttori/acquirenti, costituzione Data Room, assistenza alla consultazione da parte dei potenziali acquirenti.
  • PROMOZIONE E/O RICERCA DI IMMOBILI A REDDITO
     X  
    L'immobile "a reddito", per sua definizione, è un immobile che produce una redditività (reddito annuo lordo) imponibile ai fini I.R.P.E.F. Questa rendita proviene generalmente dal fatto che l'immobile è affittato. Chi cerca un immobile a reddito acquista per fini d'investimento. I criteri di valutazione di questi cespiti, quindi, differiscono in maniera sostanziale dalle valutazioni che si pongono in essere nella ricerca di un immobile per uso proprio. Studio Bozano è specializzato nella promozione, commercializzazione, ricerca e valutazione di questa tipologia di immobili (residenziale, commerciale, terziario).  Dall'analisi delle potenzialità del bene da acquistare, alla valutazione attenta dell'inquilino (solidità finanziaria, durata del contratto, redditività, garanzie offerte) possiamo accompagnarVi nell'acquisto dei questi beni solitamente rifugio sicuro per molti investitori. L'attenzione si rivolge anche, e soprattutto, a ricercare situazioni la cui redditività non solo rimanga costante nel tempo, ma possa incrementarsi.  Abbiamo attulmente in portafoglio un gran numero d'immobili (negozi, uffici, interi stabili o consistenti porzioni di stabili, e appartamenti) sparsi su tutto il territorio nazionale, locati a primari interlocutori con garanzie fidejussorie. Per la vendita di uno piu' immobili a reddito disponiamo di un ampio data base di richieste di investitori, e siamo in grado promuovere le vendite, sempre secondo accordi e volontà dei proprietari, massimizzando i profitti e riducendo il piu' possibile i tempi di realizzo.

NEWS IMMOBILIARI:
Archivio News >
LEGGE DI STABILITA'
Il passaggio parlamentare della legge di Stabilità sta riservando piacevoli sorprese ai proprietari di casa. Dopo l'esenzione per gli ex coniugi e per chi dà la casa in comodato d'uso ai figli, arrivano anche novità per quanto riguarda i benefici per l'acquisto della prima casa. Chi infatti decide di cambiare la prima abitazione potrà farlo senza perdere le agevolazioni anche se è in possesso del vecchio immobile, sempre e quando alieni quest'ultimo entro un anno. La nuova legge di stabilità che ha avuto il sí del Senato e che a giorni dovrà arrivare alla Camera prevede infatti che sarà più facile cambiare la prima casa per chi l'ha acquistata con il bonus fiscale senza perderlo a causa del trasferimento. L'acquirente potrà comprare un nuovo immobile con le agevolazioni tributarie anche se è ancora in possesso del vecchio, purché questo sia alienato entro un anno. Chi acquista un'abitazione che ha la caratteristiche di prima casa può oggi usufruire di un'aliquota agevolata del 2% per l'imposta di registro e di imposte ipotecarie fisse. Con la nuova normativa chi è già in possesso di un'abitazione acquistata con i benefici fiscali potrà acquistarne una nuova senza dover restituire i soldi allo Stato nel caso di acquisto di una seconda case purché la prima sia venduta o ceduta anche a titolo non oneroso entro un anno. Naturalmente per usufruire delle agevolazioni il compratore dovrà rispettare le altre condizioni previste. In particolare: il contribuente dovrà spostare entro 18 mesi la residenza nel comune in cui si trova l'immobile acquistato con le agevolazioni prima casa l’abitazione acquistata in precedenza con l’agevolazione sia «alienata» (dunque ceduta anche a titolo non oneroso) entro un anno dalla data dell’atto del nuovo acquisto; la mancata realizzazione di questa condizione comporta la decadenza dell’agevolazione e l’obbligo di pagare la differenza d’imposta e la sanzione del 30%.   
Leggi tutto >
Imu e Tasi, tutte le regole per la scandenza 2015 del 16 giugno
E' cominciato il conto alla rovescia per il pagamento della prima rata del 16 giugno dell'Imu e della Tasi. In mancanza di una local tax che unifichi le due imposte (che potrebbe arrivare nel 2016), varranno gran parte delle regole dello scorso anno. Ecco tutte le informazioni utili per la prima scadenza del 2015 Chi paga Imu e Tasi -  L'imposta municipale deve essere corrisposta dai proprietari di seconde case e di prime case di lusso (A/1, A/8 e A/9). Si considera abitazione principale, la casa utilizzata come dimora abiturale dal possessore e dal proprio nucleo familiare a condizione che vi risiedano anagragicamente. Oltre alla prima casa, sono esenti dal pagamento imu anche i terreni agricoli per imprenditori agricoli e coltivatori diretti e tutti i terreni che si trovano in comuni montani. La Tasi deve essere corrisposta per prima e seconda casa. Nel caso di casa in affitto l'imposta deve essere divisa tra proprietario e in una percentuale tra il 10 e il 30% dall'inquilino. Mesi di riferimento Imu e Tasi -  Le imposte devono essere corrisposte in proporzione ai mesi di possesso nell'anno solare di riferimento e alla quota posseduta. Se ad esempio si è acquisto un immobile ad aprile 2015, le tasse si devono calcolare da aprile a dicembre dell'anno di riferimento. Deve essere considerato per intero il mese in cui il possesso si è protratto per almeno quindici giorni Base imponibille Imu e Tasi 2015 - Per quanto riguarda la base imponibile, in entrambi i casi si parte dalla rendita catastale, rivalutata dell 5% e moltiplicata per il coefficiente (che varia a seconda della tipologia immobiliare). Ci sono dei casi particolari in cui sono previste agevolazioni, ad esempio la base imponibile è ridotta del 50% per i fabbricati di interesse storico o artistico Calcolo Imu e Tasi - Per il calcolo dell'acconto, in caso di mancata delibera entro il 16 giugno, si applicano le aliquote relative allo scorso anno. Si deve tener conto delle opportune variazioni (rendita catastale, acquisto di un nuovo immobile). Le due rate di acconto e saldo devono essere di pari importo. Aliquote Imu e Tasi - L'aliquota di base per l'Imu è il 7,6 per mille e il Comune ha facoltà di ridurla fino al 4,6 per mille o aumentarla al 10,6 per mille. Per quanto riguarda la Tasi, l'aliquota di base è dell'1 per mille, con un massimo del 2,5 per mille. Anche per quest'anno è garantita la facoltà dei Comuni di aumentare l'aliquota dello 0,8 per mille arrivando ad un massimo di 3,3 per mille e 11,4 per mille. Metodo di pagamento Imu e Tasi - Imu e Tasi potranno essere versate con bollettino postale o con il modello F24. In quest'ultimo caso, sarà necessario inserire il codice tributo nella sezione "Imu e altri tributi locali"
Leggi tutto >